ISS Daily Report – Sabato 08 Gennaio 2011

ISS Daily Report Sabato 08 Gennaio 2011

L’intero equipaggio ha dedicato tre ore di tempo alla settimanale attività di home cleaning, includendo nel giro i laboratori Columbus e Kibo.

All’interno di Kibo, Scott ha dato il suo supporto al payload scientifico BCAT-5 (Binary Colloidal Alloy Test-5), controllando il corretto funzionamento della fotocamera puntata su uno dei provini dell’esperimento. Successivamente Scott ha eseguito fotografie dettagliate della formazione dei cristalli. BCAT-5 è composto da dieci differenti campioni individuali, e si articola in quattro indagini. Questo esperimento esplora questioni di fisica di base, ma si prospettano anche aventuali applicazioni nel campo spaziale per i sistemi di propulsione.

Come attività su base volontaria, Paolo Nespoli ha condotto una sessione di ERB2 (European Recording Binocular). L’ERB-2 è una macchina fotografica stereoscopica di seconda generazione e servirà alla creazione di un filmato 3D (in formato HDTV 720p), contribuendo ad una maggiore divulgazione e consapevolezza internazionale, della Stazione ISS.

Alle 7:26 am EST, Paolo Nespoli ha effettuato un collegamento radioamatoriale con gli studenti dell’Università “Cittadella Mediterranea della Scienza” di Bari.

T2 COLBERT: la Coleman ha utilizzato un particolare protocollo (ACO – Activation & Checkout) appositamente creato per testare l’attrezzatura, e che dovrebbe evidenziare in modo chiaro l’entità dei problemi di allineamento e dei movimenti a scatto. C’era infatti il timore che una errata valutazione dell’anomalia potesse creare nel tempo, problemi all’hardware del rack di contenimento e allo stesso COLBERT. 

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.