Programmato per Ottobre 2011 il lancio della missione Phobos-Grunt

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Phobos-Grunt: la missione congiunta russo-cinese per l’esplorazione del satellite di marte, ha finalmente una data di lancio programmata: Ottobre 2011.

Dopo alcune vicissitudini che hanno fatto rimandare sempre più il lancio dell’ambizioso progetto, finalmente si è arrivati verso la definizione della missione, domenica scorsa il Direttore dell’agenzia russa Roscosmos A. Perminov ha rilasciato in tal senso una dichiarazione alla stampa.

Ricordiamo che il progetto prevede l’iinvio di un microsatelite cinese in orbita marziana: Yinghuo-1 impegnato nello studio del meccanismo che ha condotto all’evaporazione dell’acqua su marte e della sonda russa Phobos-Grunt sul satellite Phobos, dove raccoglierà campioni del terreno per essere inviati per analisi indietro sulla Terra.

Inoltre saranno compiuti studi biomedici, sulla resistenza di forme di vita in una missione di lunga durata; infatti a bordo vi saranno semi, particolari specie di batteri, funghi, vermi e pesci.

La sonda Phobos-Grunt sarà inviata sulla superficie di Phobos, e quindi tornerà alla Terra con campioni di terreno.

La durata prevista è di 330 giorni

Fonte: xihuanet; Itar-Tass

Nell'immagine (Credit NPO Lavochkin) la sonda Phobos-grunt

Potrebbero interessarti anche...