ISS Daily Report – Giovedì 19 Agosto 2010

ISS Daily Report Giovedì 19 Agosto 2010

Esattamente 50 anni fa, due piccoli cani chiamati Bjelka (“Whitey”) e Strelka (“Arrow”) venivano lanciati dall’Unione Sovietica a bordo di Sputnik5. Rientrarono vivi il giorno seguente, e diventarono le prime creature terrestri ad entrare in orbita e sopravvivere al rientro (insieme a un coniglio, 42 topolini, 2 ratti, mosche alcune piante e funghi). All’incontro tra John F. Kennedy e Nikita Khrushchev nel 1961 fu regalata alla figlia Caroline, un cucciolo della cagnetta Strelka. Successivamente, “Fluffy” ha avuto cucciolate a sua volta e ancora oggi vivono dei discendenti di Strelka.

Tutti i membri dell’equipaggio hanno fatto 30 min di test O-OHA (On-Orbit Hearing Assessment) che serve anche a verificare l’efficacia delle contromisure adottate, per attutire il rumore di fondo creato dai sistemi di bordo della Stazione .
Tracy ha impegnato del tempo all’interno di Airlock, per un’ispezione a tutti i dispositivi di sicurezza esterni delle EMU (fibbie, ganci, moschettoni).

Shannon dopo un collegamento in teleconferenza con gli specialisti, con cui ha discusso i dettagli del nuovo esperimento con SPHERES, ha iniziato l’installazione del materiale occorrente. SPHERES è un esperimento in cui vengono utilizzati dei microsatelliti programmabili e che si possono muovere autonomamente.

Alle 10:10 am, Tracy, Shannon e Wheelock hanno partecipato as un evento TV con un’intervista di 6 min con la CBS e l’MSNBC.

Reboost: l’accensione della notte scorsa è avvenuta con successo, è durata 11 min e 16 sec ed ha innalzato la Stazione di 2300 metri. Lo scopo è di armonizzare il rendezvous con la prossima Progress 39P (attesa per il 10/09) e Soyuz 22S (per il 24/09).

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.