ISS Daily Report – Venerdì 09 Luglio 2010

ISS Daily Report Venerdì 09 Luglio 2010

Alle 4:30 am EDT, l’equipaggio ha tenuto riunito il suo primo training per fronteggiare le emergenge da incendio, seguito da un debrief in videoconferenza con il controllo di volo.

In Columbus Tracy ha preparato l’esperimento Genara-A (Gravity Regulated Genes in Arabidopsis A) iniziando a configurare il suo banco di lavoro, successivamente ha preparato un modulo EMCS (European Modular Cultivation System – modulo sperimentale di coltivazione) da sottoporre alla sessione di studio.
Dopo l’ultima sessione di CSLM-2 (Coarsening in Solid-Liquid Mixtures 2), avvenuta ieri, Tracy ha iniziato a sistemare l’attrezzatura Microgravity Science Glovebox alle condizioni nominali. Tra l’altro ha dovuto procedere con un certa cautela, da momento che si sono verificate dei distacchi della schiuma isolante (che serve per attutire l’acustica verso l’esterno).

Dopo il supporto tecnico dal team che segue l’aggiornamento software X2R9, Wheelock ha iniziato la configurazione di tre hard disk portatili in preparazione della transizione al nuovo software che impegnerà quasi due giorni (dal 12 al 14/07).

Shannon ha lavorato in Cupola alla plancia RWS (Robotic Workstation), poi insieme a Tracy ha movimentato il braccio robotico SSRMS dal LAB (Destiny) alla sua base mobile. Carrello che era stato traslato ieri dal punto WS4 al WS6 (worksite6). Se non fosse accaduto un problema di comunicazione con il controllo da remoto (per la traslazione), tutta l’operazione sarebbe stata nominale a tutti gli effetti.

WHC Update: a seguito dell’inconveniente alla toilette, le indagini hanno circoscritto la causa alla pompa separatrice. L’equipaggio pertanto ha prelevato il ricambio presente in FGB e sostituito il pezzo. WHC è tornato quindi a funzionare in modo corretto ed è stato dato il “Go” al suo uso. Ad ogni modo resta da chiarire l’altro problema al processore di urina (UPA). Purtroppo nonostanrte le varie ricerche, a bordo non sono riusciti a trovare il relativo ricambio, che in questo caso è stato dichiarato perso – “lost”.

CDRA Update: l’equipaggio ha terminato la reinstallazione del gruppo CDRA (Carbon Dioxide Removal Assembly) all’interno del rack AR1. Ad ogni modo a causa del tempo limitato per questa operazione, il completamento delle connessioni verranno posticipate nella prossima settimana e il completo riposizionamento del rack verrà fatto verso la fine di Luglio.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Potrebbero interessarti anche...