Oggi comincia Mars500

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Oggi comincia questa grande, moderna, avventura. Ve ne abbiamo già parlato in questi mesi di preparazione e selezione dei partecipanti e continueremo a farlo.

Vi diamo ora qualche informazione particolarmente significativa in modo che vi possiate meglio rendere conto di cosa sia Mars500.

Mars500 è uno studio internazionale sui possibili voli spaziali interplanetari che nel 2010-2011 condurrà la prima simulazione in assoluto dell’intera durata di un volo abitato verso Marte.

Cronistoria
* Novembre 2007: simulazione di 14 giorni (principalmente, test delle strutture e delle procedure operazionali)
* 31 marzo 2009: un equipaggio composto da quattro russi e due europei inizia un isolamento di 105 giorni
* 14 luglio 2009: fine dello studio in isolamento della durata di 105 giorni
* 23 marzo 2010: rivelati i candidati europei dell’equipaggio per lo studio di 520 giorni
* 18 maggio 2010: rivelato tutto l’equipaggio per lo studio di 520 giorni
* 3 giugno 2010: inizio della simulazione di 520 giorni di isolamento
* 8 febbraio 2011: “Arrivo” su Marte ed inizio delle “operazioni di superficie”
* 10 marzo 2011: inizio del “viaggio di rientro”
* 5 novembre 2011: fine dell’isolamento, “ritorno sulla Terra”

I membri sono 6 più una riserva russa:
# Diego Urbina (Italo-colombiano, 27)
# Romain Charles (Francese, 31)
# Sukhrob Kamolov (Russo, 32))
# Mikhail Sinelnikov (Russo, 37))
# Alexey Sitev (Russo, 38))
# Alexandr Smoleevskiy (Russo, 33)
# Wang Yue (Cinese, 26)

La struttura :
* quattro moduli abitati interconnessi, sigillati ermeticamente
* un modulo esterno, la “superficie marziana”
* il volume totale dei moduli abitati è di 550 metri cubi

Durante la missione:
* l’equipaggio sarà ermeticamente isolato
* per le “operazioni di superficie” dopo 250 giorni, l’equipaggio sarà diviso in due, tre membri si sposteranno nel simulatore di superficie marziana e tre rimarranno nella “navetta spaziale”
* l’equipaggio vivrà e lavorerà come gli astronauti a bordo della ISS
* manutenzione, esperimenti scientifici ed esercizio fisico giornaliero
* settimana di 7 giorni di cui due di riposo, ad eccezione di simulazioni di situazioni speciali e di emergenza
* controllo dell’equipaggio e registrazione del loro stato psicologico, medico e fisico
* scorte limitate
* comunicazione solo tramite Internet
* connessioni interrotte e con il reale tempo differito di connessione

Lo studio Mars500 è condotto dall’Istituto dei Problemi Biomedici (IBMP) di Mosca con l’ampia partecipazione dell’ESA nell’ambito del proprio Programma Europeo per la Vita e le Scienze Fisiche (ELIPS – European Programme for Life and Physical Sciences) per preparare le future missioni abitate sulla Luna e su Marte.

Fonte: ESA

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.