Test DM-2 in fase di preparazione

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

A Promontory, deserto dello Utah, è in fase di assemblaggio il motore a cinque segmenti che servirà per la effettuazione del secondo test di accensione, denominato DM-2 ( Developement Motor-2).
L’assemblaggio viene effettuato congiuntamente dai tecnici della NASA e da quelli della società ATK Space System, padrona di casa e produttrice dei segmenti.

Ricordiamo che il primo test, DM-1, venne effettuato con successo nel Settembre del 2009.

I cinque segmenti del motore a propellente solido sono derivati da quelli a quattro segmenti degli SRB della space shuttle e sono stati concepiti per fungere da primo stadio del razzo vettore Ares-1, parte del programma Constellation.

Il test DM-2 comporterà ancora l’accensione integrale del motore nel basamento statico orizzontale, ma l’intero gruppo sarà raffreddato a 40° Fahrenheit, per validare il funzionamento del motore con fredde temperature ambientali.

Le misurazioni in programma prevedono il rilievo delle spinta, controllo del rollio, vibrazioni del  motore e valutazione delle modifiche apportate all’ugello di uscita.

I tecnici del Marshall Space Flight Center, responsabile del progetto, gestiranno le operazioni del test in collaborazione con quelli della società costruttrice.

Le operazioni di assemblaggio sono iniziate il 12 Aprile e continueranno in questo mese di Maggio.
L’effettuazione del test è in programma per il Settembre 2010.

Fonte: NASA

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.