ISS Daily Report – Lunedì 29 Marzo 2010

ISS Daily Report  Lunedì 29 Marzo 2010

In data di oggi, nel 1974 il Mariner10 diventava la prima sonda spaziale a fare un fly by (un sorvolo) del pianeta Mercurio dopo essere stata lanciata il 03/11/1973.

Soichi Noguchi all’interno di Destiny, ha fatto spazio e preparato l’area destinata al rack WORF (Window Observational Research Facility) in arrivo con lo Shuttle. WORF è dotato di una camera interna di circa 0,8 m3 e può supportare fino a tre payload simultaneamente. Il WORF prevede un impianto in cui alloggiare strumenti di telerilevamento orientati sulla Terra, interfacciandosi con la finestra/oblò del laboratorio Destiny. In WORF si potranno utilizzare ottiche di altissima qualità come non è mai successo prima d’ora su una nave spaziale con equipaggio umano a bordo.

Soichi si è inoltre occupato di una generale sistemazione delle aree che verranno destinate al nuovo materiale in arrivo con MPLM/Discovery.

Lavorando all’interno della Progress 36P, attraccata a poppa di SM, Kotov ha speso quasi 5 ore per rimuovere e recuperare in questo modo il dispositivo KURS per poterlo riutilizzare in un altro volo.
TJ Creamer ha lavorato in US Airlock rimuovendo il materiale che non verrà utilizzato durante la mission 19A. In questo modo si crea spazio per le attività di preparazione pre-EVA come il campout .

– alle 10:30 am, TJ Creamer e Soichi Noguchi hanno supportato un evento PAO TV in cui sono stati intervistati dal Channel 13 in Baltimore, e registrando anche due messaggi di auguri per ESA: uno per l’annuale manifestazione in Madrid che riguarda computers, comunicazione e nuove tecnologie e l’altro per il padiglione ESA/DLR al Berlin Air Show del prossimo Giugno.
– alle 11:03 am, Soichi ha condotto un collegamento radioamatoriale con gli studenti della scuola elementare Walnut Creek Elementary School in Azle, Texas.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.