Il Brasile progetta un proprio lanciatore

Fonti dell’Agenzia Spaziale Brasiliana hanno confermato l’intenzione del Paese Sud Americano di proseguire lo sviluppo di un proprio lanciatore leggero per l’immissione in orbita di piccoli payload. Il progetto era stato congelato nel 2003 dopo un’esplosione sul pad con diverse vittime, nel 2012 è previsto il primo test e nel 2013 il primo volo operativo. Voci parlano anche di una possibile alleanza con la Russia nello sviluppo.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.