Un anno di notizie con ISAA e forumastronautico.it

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Quello che si sta concludendo è stato un anno ricco di avvenimenti e importanti missioni spaziali, l'ultima verso il telescopio Hubble, l'ampliamento della Stazione Spaziale Internazionale, lo sviluppo e l'evoluzione dei futuri programmi umani di esplorazione della NASA e importanti missioni automatiche in orbita terrestre e negli angoli più lontani del Sistema Solare, solo per citarne alcune: l'epopea che continua dei MER su Marte e degli orbiter intorno al pianeta Rosso, Cassini in orbita di Saturno e LRO/LCROSS nell'esplorazione della Luna.
Tutti questi avvenimenti e molti altri sono stati seguiti, raccontati e sviscerati dal servizio di news e informazione che da oltre un anno è stato lanciato e reso disponibile, unico nel panorama italiano come qualità e quantità di informazioni, grazie ad un gruppo di competenti appassionati e volontari che dedicano parte del loro tempo alla stesura delle notizie rendendole fruibili al più vasto pubblico possibile in lingua italiana.
Solo qualche numero per offrire una visione completa della quantità di lavoro realizzato nel corso dell'ultimo anno, oltre 820 singole notizie pubblicate, tutte le missioni Shuttle seguite giorno per giorno con report quotidiani, coperture LIVE dei più importanti eventi durante l'ultimo anno spaziale, report quotidiani per 365 giorni all'anno sulle attività a bordo della ISS e molti approfondimenti periodici sui più svariati argomenti a tema spaziale.

Anche l'anno che si sta per aprire riserverà importanti eventi che tutto il team di forumastronautico.it e ISAA non mancheranno di raccontarvi cercando di narrarne le cronache in maniera appassionante e sempre rigorosa: due missioni nello spazio di astronauti Italiani, si partirà a Luglio con la missione Shuttle STS-134 di Vittori e a Novembre inizierà la Expedition di 6 mesi che vedrà impegnato l'altro astronauta italiano attualmente attivo, Paolo Nespoli. Ugualmente importanti saranno i "maiden flight" di Falcon 9, Vega, Sojuz da Kourou e Minotaur 4, seguiremo insieme la conclusione dell'assemblaggio della più grande struttura mai realizzata nello spazio dall'uomo, la ISS e sempre insieme vi racconteremo l'ultima missione che chiuderà il programma più incredibile e innovativo della storia dell'astronautica, lo Space Shuttle con la fine dei suoi voli. In parallelo non verranno dimenticate tutte le missioni automatiche scientifiche e di esplorazione del Sistema Solare, partiranno: SDO, Cryosat 2 e Akatsuki ma anche ATV-2, i voli test della capsula Dragon e quello di collaudo dell'X-37B. E per chi cerca gli ultimi sviluppi, dalle indiscrezioni ai comunicati ufficiali, sulla strada che prenderà il programma di esplorazione umana della NASA e delle Agenzie partner ovviamente non serve fare altro che seguire le notizie quotidiane.

Nel ricordare che è possibile seguirci in maniera tradizionale sul forum, oppure utilizzando i [url=http://feeds2.feedburner.com/Forumastronautico-AstronautiNEWS-RSS]feedRSS[/url], su [url=http://twitter.com/fait]twitter[/url], o ancora, in maniera cartacea attraverso [url=http://www.isaa-association.com/index.php?option=com_virtuemart&page=shop.browse&category_id=1&Itemid=54&vmcchk=1&Itemid=54]AstronautiNEWS[/url] la pubblicazione trimestrale di ISAA che condensa quanto accaduto nelle settimane precedenti, e in attesa di nuove importanti iniziative che si concretizzeranno nei prossimi mesi, non resta che augurare a tutti, da parte dell'intera redazione, un Felice e Sereno 2010 in nostra compagnia!

Zampieron Alberto e Giuseppe Albini

  Copyright Associazione ISAA 2006-2019 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.