ISS Daily Report – Lunedì 09 Novembre 2009

ISS Daily Report  Lunedì 09 Novembre 2009

All’interno di Columbus, Thirsk ha lavorato alla unità RaDI-N (Radiation Dosimetry inside ISS e che misura il flusso di neutroni), inizializzando tutti e 8 SBD (Space Bubble Detectors) computando dati con il supporto degli specialisti di Terra.
Sul lato Russo Suraev ha eseguito il download delle letture dei sensori delle radiazioni dell’esperimento Pille-MKS che dispone di 13 sensori piazzati in vari punti del segmento Russo. Tra l’altro sia Suraev che Romanko sono andati alla ricerca dei due dosimetri personali che erano in uso a Padalka e Guy Lalibertè.

Questa volta è toccato a Thirsk prendersi cura dei tre occupanti dell’esperimento MDS controllando rifornimento viveri e acqua.
Inoltre a supporto dei collaudi per conto di JAXA su ICS (Inter-Satellite Communication System), Bob Thirsk ha eseguito alcuni collegamenti per il completamento delle verifiche, che sono avvenute con successo.

DeWinne, Nicole e Williams si sono dedicati ad una completa rassegna delle attività extraveicolari che vedranno impegnata la Mission ULF3, nei giorni FD4, 6 e 8. Nicole e “Butch” Wilmore saranno il supporto e quindi responsabili delle attività pre e post EVA. I compiti EVA saranno:

* EVA1 (composta da Forman/Satcher): prevede il trasferimento di SASA (S-Band Antenna Support Assembly) su punto Z1 del traliccio principale della Stazione, più altri lavori di manutenzione e l’installazione dell’antenna SGANT (Space-to-Ground Antenna).
* EVA2 (composta da Forman/Bresnik): prevede l’installazione di GATOR (Grappling Adaptor To On-Orbit Railing), il piazzamento in S3 del PAS Nadir (Payload Attachment System) il riposizionamento di alcuni dispositivi e l’installazione di altri, utili alle trasmissioni video in wireless.
* EVA3 (composta da (Satcher/Bresnik): prevede il trasferimento di HPGT (High Pressure Gas Tank), l’installazione di MISSE e del dispiegamento sempre in S3 del PAS Zenith.

L’equipaggio ha finalmente ricevuto il “Go” per l’uso nominale di COLBERT.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.