Cambio di comando sulla ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nella giornata di ieri a bordo della ISS è avvenuto il passaggio di consegne tra il comandante dell' Expedition 21, Frank De Winne e il nuovo comandante dell' Expedition 22, Jeffrey Williams.

Il passaggio è avvenuto durante una cerimonia ufficiale tenutasi nel laboratorio Destiny, alla presenza dei sette astronauti dell' Atlantis, poche ore prima che questi si ritirassero nello shuttle per la chiusura definitiva dei portelli.

Il comando è passato quindi da un astronauta Belga dell'ESA ad un astronauta Americano della NASA.
Frank De Winne aveva assunto il comando della stazione lo scorso 9 Ottobre, rilevandolo dal Russo Gennady Padalka e diventando così il primo Europeo ad esercitare questa funzione.
Questa particolarità è stata ricordata nei discorsi ufficiali sia da De Winne che da Williams.

Nei primi giorni della prossima settimana i membri dell' Expedition 21, De Winne, Robert Thirsk e Roman Romanenko lasceranno la ISS a bordo della Sojuz TMA-15 e rientreranno nell'atmosfera, atterrando in Kazahkstan dopo 188 giorni di missione.

Bisognerà attendere fino al 22 Dicembre prima che a bordiìo della Sojuz TMA-17 arrivi il nuovo equipaggio in sostituzione, composto da Oleg Kotov, Timothy Creamer e Soichi Noguchi.

  Questo articolo è © 2006-2019 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.