In orbita satellite Canadese Nimiq-5

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Giovedì 17 Settembre, alle 21,19 CEST, da Baikonur è decollato un lanciatore Proton-M/Breeze-M, che ha immesso in orbita di trasferimento geostazionario il satellite per telecomunicazioni Canadese Nimiq-5.
Il lancio è avvenuto solo tre ore dopo il decollo, dalla medesima base, di un razzo vettore Soyuz 2.1b/Fregat, che ha immesso in orbita polare il satellite meteorologico Meteor M-1 e sei subsatelliti.
Il lancio del Proton era stato commercializzato dall società ILS ( International Launch Services).
Il satellite Nimiq-5 è stato costruito dalla Space Systems/Loral per la Telesat Canada, esso è dotato di 32 trasponditori in banda Ku, per la diffusione di TV diretta sopra in Nord America lungo i prossimi 15 anni.
Dopo l'immissione in GTO, Nimiq-5 raggiungerà l'orbita geostazionaria a 72,7° West utilizzando i motori di bordo.
Quello di Giovedì scorso è il settimo lancio di un vettore Proton nel 2009, cui ne seguirà un ottavo a breve, con il previsto lancio di una tripletta di satelliti Glonass, entro fine mese.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.