Firmato un accordo di collaborazione fra Cipro ed ESA

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Dopo quattro anni di contatti e discussioni, lo scorso Giovedì 27 Agosto è stato ratificato, a Nicosia un accordo di cooperazione fra Cipro e l’ESA. La delegazione cipriota formata dal Ministro delle Comunicazioni e Lavori Pubblici Nicos Nicolaides e dal Segretario Permanente Michael Constantinides hanno espresso la volontà di essere “partner attivi” dell’ESA, in linea con le capacità e le competenze dell'Isola.

Il Ministero delle Comunicazioni e dei Lavori Pubblici di Nicosia è ora responsabile della formulazione e l'attuazione di una strategia nazionale per lo spazio.

E’ stato anche creato un apposito “Comitato Consuntivo” per trattare i problemi legati allo spazio.
Esperti dell’ESA forniranno un sostegno per individuare possibili progetti comuni come le questioni ambientali, con particolare riferimento alla sorveglianza marittima.

Il governo cipriota ha prenotato una quota dei canali utilizzati dal satellite geostazionario HELLAS SAT-II di proprietà del Consorzio Hellas-Sat.
Hellas-Sat è una joint venture tra Cipro e la Grecia, che gestisce due centri di controllo satellitare, uno a Nicosia e l'altro ad Atene.

Nella foto (Credit Ministero delle Comunicazioni di Cipro/ESA) il momento dello scambio dei protocolli d'Accordo.