ARES I-X assemblato nel VAB

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Per la prima volta da più di 25 anni nel VAB è pronto un nuovo veicolo spaziale.
Ares I-X è stato completato, dopo tre anni di lavoro, assemblando, su una MLP, tutti i pezzi simulanti in ogni aspetto la vera struttura di Ares I.

Il razzo è alto quasi 100 metri, il lancio è attualmente previsto per il 31 Ottobre.

Questa è una tappa importante e critica nello sviluppo del razzo vettore Ares ed il lancio sarà il primo del programma Constellation.

Ares I-X possiede più di 700 sensori che durante il volo suborbitale di circa 2,5 minuti raccoglieranno importantissimi dati. Il lancio consentirà alla NASA di testare e verificare la funzionalità di hardware, servizi, strutture a terra e procedure legate ad Ares I.
I dati raccolti durante l’ascesa verranno analizzati per migliorare lo svilupppo della capsula Orion e del razzo Ares I.

Ora che Ares I-X è assemblato verranno svolti numerosi controlli e test sui sistemi del razzo, soprattutto verrà verificata accuratamente la strumentazione ed i sensori.

Le immagini dell'assemblaggio del razzo possono essere reperite nel [url=http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=7156.0]MISSION LOG[/url].

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.

Potrebbero interessarti anche...