ISS Daily Report – Giovedì 16 Aprile 2009

ISS Daily Report – Giovedì 16 Aprile 2009

Compleanno di Michal Barrett, 50 anni tondi tondi. Happy Birthday, Dr. Mike

PADALKA con riferimento al dispositivo Vozdukh, ha selezionato il grado di filtraggio nella sua posizione nominale. Il 14 Aprile, mentre il Vozdukh era in modalità automatica, il sensore di CO2 aveva indicato un errore comparando le letture con l'analizzatore di Gas, presente nel modulo SM. Da qui, l'uso in manuale. Con il restart di due computer (TVM e TsVM, vedi sotto), la modalità automatica si era riattivata, e oggi si è provveduto appunto a riportare il tutto in mauale.

Sempre in SM, Gennady ha installato l'attrezzatura Russa BIO-5 Rasteniya-2 (un altro payload per la crescita di piante in microgravità), montando il telaio, la camera per le piante, l'unità di illuminazione e quella di irrigazione. Dopo i controlli finali di rito, ha installato il software e dato inizio alle attività sperimentali.

Mike Barratt, medico chirurgo, ha completato il secondo giorno del suo CCIS (Cardiovascular & Cerebrovascular Control on Return from ISS).

Da parte sua in KIBO, Wakata ha lavorato al TCA LTL (Temperature Control Assembly/Low Temperature Loop), riconfigurando le valvoe di blocco manuali e attivando il riscaldatore. Al termine delle operazioni (dopo circa 90 min) ha spento il riscaldatore e messo in by-pass le valvole, così configurate.

Koichi ha inoltre controllato le valvole e i pannelli Fireports, presenti in NODO-1 e NODO-2 verificandone il funzionamento. I Fireports, altro non sono che cubicoli, progettati per accedere immediatamente con gli estintori portatili, alle zone nascoste dietro i vari rack/pannelli.

PADALKA, oggi è ancora alle prese con connettori e condotte ombelitatli delle nuove tute Orlan-MK. Tute che dovranno essere usate per la PRIMA VOLTA nella prossima EVA-22 del 5 Giugno.

Aggiornamento TM/TsVM:
dopo il riposizionamento di ieri di uno dei TsVm (Central Computer) e l'intallazione di un terminale TVM (Terminal Computer), entrambi erano stati riavviati nella loro configurazione a tre canali. Poco dopo però, il TVM ha perso uno dei settaggi e gli specialisti a Terra sono in fase di verifica. Le unità TsVM stanno invece lavorando tutte nominalmente sui tre canali.

Aggiornamento BITS2-12:
l'altro giorno PADALKA aveva installato una nuova ROM  (read only memory) in una unità di sottosistema dell'equipaggiamento BITS2-12 (il sistema di telemetria in SM). Purtroppo il successivo test non era andato a buon fine, perchè il sistema primario non riceveva nessun dato. Il problema e tutt'ora sotto indagine.

Marino Favorido

Marino ha collaborato con AstronautiNEWS fino al settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.