Situazione attuale degli External Tanks dello Shuttle

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

I tecnici del Michoud Assembly Facility (MAF) si sono detti molto soddisfatti delle prestazioni degli ET relative ai quattro lanci del 2008.
In particolare, essi apprezzano il fatto che l'ultimo lancio STS-126 ha evidenziato l'eccezionale performance dell'ET-129, il piu pulito dopo la ripresa dei voli, con la perdita di pochissimi frammenti.
Intanto la situazione produttiva a Michoud è ottimale, tutti i ritardi dei mesi scorsi sono stati recuperati, usufruendo anche del rinvio della STS-125.
Il calendario delle consegne per il 2009 prevede l'approntamento di cinque nuovi Tanks, da aggiungere ai due già al Kennedy Space Center.
La situazione attuale è questa:
ET-127, nel VAB al KSC, pronto per accoppiamento a Discovery per STS-119.
ET-130, nel VAB al KSC, in fase di checking per missione STS-125.
ET-131, al MAF, nella fase di Assemblaggio Finale, consegna prevista 22 Febbraio, per STS-400 e poi STS-127.
ET-132, al MAF, ora anch'esso nella fase di Assemblaggio Finale, per STS-128.
ET-133, ET-134 ed ET-135 al MAF, nelle vari stadi di costruzione.
Intanto, al Michoud Assembly Facility, i responsabili sono in attesa di decisioni relative al progetto di prolungamento della vita operativa degli Space Shuttle, in caso affermativo, qui si procederà alla costruzione di nuovi ET.

 

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.