La Russia prevede 39 lanci per il 2009.

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

L’ambizioso programma della Russia è di eseguire 39 lanci durante l’anno solare prossimo. I due principali centri spaziali, Baikonur e Plesetsk si impegnano ad un tour de force che comporta quasi un lancio a settimana.

Roscosmos, l’Agenzia Spaziale Russa, ha in programma diversi progetti che porteranno a questo record. Partiranno satelliti del sistema di localizzazione Glonass, lanci per il programma spaziale federale ed internazionale oltre ad un buon numero di progetti commerciali.
Solo i lanci Progress da Baikonur saranno cinque, grazie alla latitanza del nuovo ATV europeo per il 2009 e l’aumento dell’equipaggio della ISS da 3 a sei persone darà una ulteriore spinta, grazie a quattro lanci Soyuz, sempre dal cosmodromo kazako.

In tutto le previsioni sono:
– 5 Progress
– 4 Soyuz
– 2 satelliti per comunicazioni Express
– 2 Glonass
– 17 satelliti per telecomunicazioni
– 2 satelliti meteorologici
– 1 satellite per monitoraggio emergenze
– 6 satelliti per studi astrofisici sui pianeti del Sistema Solare

In foto una rampa di Baikonur.
Fonte: Roscosmos.

Luigi Morielli

Luigi ha collaborato con AstronautiNEWS fino al luglio 2010. Da allora si e' trasferito in pianta stabile sul suo blog personale Astrogation - http://astrogation.blogspot.com - e cura la rubrica di Astronautica sulla rivista Coelum.