Claudie Haigneré ha tentato il suicidio

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Secondo una fonte governativa francese, la prima astronauta d'oltralpe ed ex ministro, Claudie Haigneré è stata ricoverata in ospedale lo scorso martedì, a seguito di un tentativo di suicidio.

Secondo altre fonti on-line francesi , Haigneré, 51 anni, è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Val-de-Grâce, di Parigi, dopo essere stata ritrovata presso la propria abitazione, sempre a Parigi, sotto overdose di non meglio precisati farmaci. Sembra sia stata ricoverata in stato di coscienza.

Haigneré è stata astronauta per conto dell'Agenzia Spaziale Francese CNES, volando sulla sulla stazione spaziale russa MIR nel 1996, e sull'International Space Station nel 2001, divenendo così la prima donna europea ad entrare nell'ISS.

Dopo aver chiuso la propria carriera astronautica, essa è stata nominata Ministro della Ricerca e delle Nuove Tecnologie dal Giugno 2002 al Marzo 2001, prima di diventare Ministro per gli Affari Europei nel governo di Jean-Pierre Raffarin; carica che é durata fino al Maggio del 2005.

Claudie è sposata con un altro astronauta francese, Jean-Pierre Haigneré, che ha volato due volte sulla MIR, nel 1993 e nel 1999, quest'ultima volta per una missione di sei mesi.

In queste ore la notizia sta rimbalzando sui vari media francesi, letteralmente sotto choc per l'accaduto.

L'immagine di Claudie Haigneré é (C) ESA.

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)