Roll back lunedi per lo space shuttle Atlantis

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Lo space shuttle Atlantis lascerà la rampa di lancio 39A del Kennedy Space Center (Florida) lunedì 20 ottobre, per fare ritorno nel Vehicle Assembly Building (VAB) e attendere il lancio verso il telescopio spaziale Hubble, posposto a data ancora incerta per il guasto del sistema di Data Handling dei dati scientifici. Il roll back inizierà alle 12:01 am EDT.
 
Atlantis, completamente assemblato in configurazione di lancio, comprendente l'orbiter, l'external tank e i due boosters a propellente solido, è montato attualmente sulla piattaforma mobile del pad 39A e sarà trasportato al VAB sopra il trasportatore crawler, che percorrerà la cosiddetta crawlerway a meno di 1 miglio all'ora per circa 3.4 miglia.

Con il roll back di Atlantis si ritarderà, presumibilmente fino al prossimo anno, la missione di servizio verso Hubble, l'ultima pianificata. Un lancio nel 2009 non è tuttavia ancora confermato, poichè sono in corso sia le verifiche sul passaggio del sistema di trattamento dei dati verso il side B (la parte ridondante) del sistema danneggiato, sia le verifiche a terra sul pezzo, stoccato per anni in NASA, che potrebbe sostituire il componente che ha portato il telescopio ad entrare in modalità di safe mode, determinando di fatto l'impossibilità di procedere al lancio di Atlantis.