L’USAF sospende il lancio del satellite DMSP-18

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il lancio del satellite meteorologico militare DMSP-F18, programmato per Novembre, è stato sospeso dall'USAF, perchè per il momento, il sistema orbitale non ne richede la presenza.
Il lanciatore assegnato a questa missione, l'Atlas V-017, rimane per ora stoccato sulla rampa di lancio SLC-3, alla Vandenberg Air Force Base, California, protetto dalla copertura della torre di servizio, in attesa di decisioni sul da farsi.
Il sistema operativo DMSP, consta di satelliti su due orbite diverse, denominate: "early-morning orbit" e "mid-morning orbit", su ognuna delle due orbite sono operativi un satellite primario e un satellite di riserva.
Sulla "early-morning orbit" il satellite primario è il DMSP-F17 e la il backup è il DMSP-F13,  lanciati rispettivamente nel 2006 e nel 1995.
Sulla "mid-morning orbit" il satellite primario è il DMSP-F16 e la il backup è il DMSP-F15, lanciati rispettivamente nel 2002 e nel 1999.
Come si vede, i satelliti ora in servizio, hanno prolungato di molto la vita operativa, per cui l'USAF ha assunto la decisione di rinviare il lancio a tempo indeterminato, comunque non prima dell'estate 2009.
Questa decisione, ha seguito una sospensione del programma ATLAS V, ordinata all'interno della societa' costruttrice (Lockeed Martin-ULA), per rivedere una serie di componenti del vettore, che recentemente hanno dato adito a dubbi sulla loro idoneita', si tratta di 18 componenti, di cui si è richiesta la ricertificazione e la validazione, in relazione al loro comportamento reattivo all' accensione dei piccoli razzi di separazione dei vari stadi.
Si prevede che il lanciatore possa tornare in azione a Dicembre, con il lancio del satellite WGS, da Cape Canaveral.
 

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.