La NASA mantiene in vita il Mars Science Laboratory

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

L'ente spaziale americano ha deciso di proseguire nella realizzazione dell'ambiziosa missione del Mars Science Laboratory, anche se per mantenere valida la finestra di lancio che si aprirà nel 2009 per chiudersi nel 2011 serviranno parecchi altri soldi.

L'Amministratore della NASA Mike Griffin, nella riunione di quest'oggi ha dato il “go” per la prosecuzione dei lavori, avallando così di fatto, l'aggravio dei costi stimato in 300 milioni di $, che portano la spesa totale a 1,9 miliardi di $.

I massimi dirigenti americani, preso atto dell'importanza di questa missione per gli obiettivi scientifici della NASA, hanno alla fine deciso di mantenere questa missione in vita.

E' difficile ora ipotizzare quanto altro costerà l'intera missione; ad ogni modo le stime ufficiali dovranno essere sottoposte al vaglio del Congresso e del White House Office of Management and Budget, prima che possano essere rese pubbliche.

Al momento non è stato reso noto se ci saranno dei tagli nei finanziamenti di altre missioni scientifiche. L'unica cosa certa è che l'agenzia spaziale americana sta incontrando seri problemi sia di hardware che di software, nella progettazione dell'enorme rover marziano. Problemi che dovranno essere completamente risolti prima del lancio di MSL.

La NASA spera di centrare la finestra di lancio che si estende dal 15 Settembre al 15 Ottobre 2009.
Il vettore Atlas V della United Launch Alliance collocherà il rover in orbita terrestre, decollando dal Launch Complex 41 della Cape Canaveral Air Force Station.

La successiva finestra di lancio sarà nell'autunno del 2011.

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)