Ultimissime su Atlantis ed Endeavour

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il lancio di Atlantis e' attualmente fissato per il 10 ottobre. Al momento i problemi legati ad STS 125 sono due.

Il primo riguarda una potenziale contaminazione del flight deck, in quanto una delle porte della "white room" e' stata notata mentre sbatteva per il forte vento dalle guide che accompagnano i visitatori del KSC .
L'ispezione della porta ha dimostrato che essa non era stata chiusa correttamente, e che il sigillo di sicurezza non era stato posizionato come richiesto.
Sara' ora necessaria una indagine per assicurare che non sia stata violata l'integrita' del modulo equipaggio (sic) prima di procedere ad alimentare il veicolo.

L'altro problema di Atlantis e' il ritardo di 24 ore nella consegna del suo carico. Anche in questo caso, una contaminazione nell'involucro che deve accogliere lo SLIC (Super Lightweight Interchangeable Carrier) ha causato una sospensione delle procedure di assemblaggio del payload.
Se 24 ore non dovessero bastare per risolvere il problema, diventera' verosimile un ritardo del lancio.

Il tempo pessimo ha invece imposto di rimandare di 24 ore il roll out di Endeavour, previsto per la scorsa notte, il che ha comportato anche il rinvio a sabato del test operativo delle APU, resosi necessario dopo la sostituzione della APU 3 effettuata presso l'Orbiter Processing Facility.

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.