Trapianto di cervello per sonda New Horizons

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

I tecnici del centro di controllo del volo della sonda New Horizons, hanno completato un aggionamento e potenziamento del software del computer principale della sonda, che gestisce il raccoglimento e la gestione dei dati.
La sonda si trova in questo momento a circa un miliardo e 600 milioni di Km dalla Terra, gia' ben oltre l'orbita di Saturno.
Il centro di controllo della missione, si trova a Laurel nel Maryland, presso il Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory (APL).
Per l'operazione di aggiornamento del software, cosi come per il controllo della sonda, sono state usate le grosse antenne paraboliche del NASA's Deep Space Network.
Nei prossimi giorni verra' implementato anche il software per i sistemi di guida e controllo della sonda.
L'operazione si è resa necessaria per sopperire ad alcuni piccoli inconvenienti riscontrati in questa prima parte della missione.
Tutti i sistemi della Pluto New Horizons sono in ottimo stato e quindi la missione procede regolarmente.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.