Oggi il rollover per Endeavour

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Ad un mese dal lancio di STS-125 è previsto per oggi il rollover nel VAB per l'integrazione finale di Endeavour che ricoprirà fino al termine della missione il ruolo di LON STS-400.
La preparazione della navetta è nei tempi per rispettare la data di lancio di STS-125 e di essere pronta per la partenza in 3 giorni dalla chiamata.
Nel processo finale di preparazione nella OPF si è riusciti a guadagnare un giorno, già effettuati il powerdown, il pesaggio e il calcolo del CG, mentre all'interno del VAB seguirà l'integrazione finale con alcune procedure rivedute dopo i danni avuti con Atlantis e che hanno rischiato di provocare uno slittamento del lancio.
Per Atlantis sul pad la preparazione procede senza inconvenienti per il lancio del 10 ottobre. Venerdì scorso sono state aperte le porte della stiva per l'integrazione del payload che sempre oggi raggiungerà la rampa.
A terra intanto sono già stati riempiti i serbatoi della rampa con ossigeno e idrogeno liquidi mentre per il fine settimana è prevista la prima FRR della missione. La seconda è attualmente prevista per il 22 settembre. Entrambre focalizzeranno le discussioni sul problema MMOD considerato per questa missione di massima pericolosità.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.