Ariane 5 – Lanciati Star One C2 e Vinasat 1

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' partito questa notte da Kourou un nuovo Ariane 5 destinato ad immettere in orbita il primo satellite Vietnamita e un satellite per telecomunicazioni Brasiliano.
La partenza è avvenuta alle 23:17 ora italiana per immettere i satelliti in orbita di trasferimento verso la GEO.
Dopo circa un'ora e mezza dal lancio è avvenuta la separazione, prima del satellite Brasiliano e poi di Vinasat 1.
E' stato il 182° lancio di Ariane, il 38° di un Ariane 5 e il 2° di 7 previsti di quest'anno.
Tutti i parametri sono stati nominali confermando un nuovo successo per il lanciatore Heavy europeo.
Star One C2 entrerà in servizio entro un mese circa e fornirà servizi internet ad alta velocità principalmente per il Sud America.
Costruito da Thales Alenia Space negli stabilimenti di Cannes su carrozza Spacebus 3000B3 con peso di 4ton, è fornito di 28 trasponder in banda C per l'America Latina, 16 in banda Ku per Brasile, Messico e USA per servizi DTH (direct-to-home TV) e 1 trasponder in banda X per uso militare.
Il satellite sostituirà Brasilsat B2, lanciato nel '95.
Vinasat 1 è invece in primo satellite del Vietnam dedicato alle telecomunicazioni, fornirà servizi TV e telefonici alle diverse comunità rurali del paese, soprattutto in zone montagnose o sulle isole, dove la trasmissione terrestre non è applicabile, slegando la nazione Asiatica dai servizi esteri a pagamento.
Dal peso di 2,6ton, costruito da Lockheed Martin su carrozza A2100-A e commissionato da "Vietnamese Posts and Telecommunications" fornirà la possibilità di trasmissione per 120 canali televisivi e una capacità di gestione per 10.000 telefonate o canali dati internet.
A bordo ci sono 12 trasponder in banda Ku in grado di coprire Vietnam, Laos, Cambogia, Tailandia e parte del Myanmar e 8 trasponder in banda C per la copertura di Vietnam, Cambogia, Laos, Sudest Asiatico, India, Giappone e Australia.
Il prossimo lancio Ariane è previsto per il 23 Maggio, con a bordo il satellite per telecomunicazioni militare British Skynet 5C e per telecomunicazioni commerciali Turksat 3A.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.