Fallito lancio Proton con satellite americano

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' fallito il lancio di questa notte di un Proton ILS per inserire in orbita il satellite per telecomunicazioni americano AMERICOM 14.
Il lancio è avvenuto regolarmente alle 00:18 di questa notte ma alla seconda delle tre accensioni previste dell'upper stage Breeze M c'è stato un problema, per ora non ancora specificato.
L'obiettivo era quello di trasferire il satellite in orbita geostazionaria. E' già stata aperta un'investigazione per capire cosa non ha funzionato.
E' il terzo fallimento su 22 lanci del Breeze M e il quinto Proton di ILS su 45 lanci dal '96.
Le percentuali di successo del Proton continuano a scendere e ora è dietro a Ariane 5, Zenit 3SL, H-2A, Atlas 5, e CZ-3. Questo porterà ad un aggravio consistente sui prezzi di lancio per ILS, soprattutto in costi assicurativi.
L'upper stage dovrebbe essere vicino ad un'orbita di rientro, e anche se a bordo dovrebbero ancora esserci 16ton di idrazina tossica, i rischi sono praticamente nulli non essendo congelata e non essendo immagazzinata in serbatoi protetti.
 

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.