Aggiornamenti pre-Natalizi: Atlantis/STS-122

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Atlantis verrà completamente spento (come gli altri orbiter) per le festività Natalizie (24, 25 e 26 Dicembre) con la rimozione della schiuma sui connettori difettosi che si concluderà il 27, al rientro, e il lavoro di sostituzione che si completerà con la ripressurizzazione il 28 o 29 Dicembre.
Continuano intanto le previsioni per i vari scenari che si prospetteranno.
C'è poi un inconveniente minore che non dovrebbe portare alla variazione dei piani, è nella ATVC (Ascent Thrust Vector Control), la centralina per il controllo degli SSME, la quale soffre di problemi di temperatura dando segnali "erranti" fino al raggiungimento di una temperatura di "regime". Lo stesso problema si era già verificato con STS-121, sul Discovery, per un fenomeno chiamato "tin whiskers" e che era già all'attenzione dei tecnici. Dopo alcuni accertamenti si passerà probabilmente ad una sostituzione completa con parti già in magazzino.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.