Terminato lo sviluppo del Merlin 1C

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

SpaceX ha annunciato di aver terminato lo sviluppo del suo Merlin 1C, derivato dal Merlin 1A che equipaggia i Falcon 1 che a differenza della nuova versione ha un raffreddamento ablativo mentre nella nuova versione il raffreddamento è rigenerativo.
Il nuovo sistema di raffreddamento utilizza il kerosene che prima di essere bruciato in camera di combustione con l'ossigeno liquido viene fatto scorrere sulle pareti della camera di combustione e dell'ugello per il raffreddamento, aumentando sensibilmente le prestazioni.
Il nuovo propulsore è stato dichiarato sia il più prestazionale reattore attualmente in produzione, migliore dei propulsori del Delta II e dell'Atlas II e rivaleggia alla pari solo con l'F-1 del Saturn V.
L'ultimo test di approvazione è durato 170sec. di accensione, che sommati ai precedenti 3000sec e 125 accensioni ha portato alla delibera della configurazione definitiva.
Il programma di sviluppo negli ultimi mesi è stato veramente intenso con 21 accensioni solo nel mese di Agosto, praticamente una per ogni giorno lavorativo.
Il Merlin 1C sarà il propulsore del primo stadio del nuovo Falcon 9, con una spinta a livello del mare di 43ton e nel vuoti di 48ton e un ISP a livello del mare al 92% di potenza di 304sec.
Consuma 158kg di combustibile al secondo e 45kg di kerosene al secondo sono utilizzati per il raffreddamento, con una capacità di assorbimento energetico di circa 10 MW.
Una turbopompa migliorata, prevista per il 2009 sarà in grado di aumentare del 20% la spinta.
Sarà il Merlin 1C ad equipaggiare il prossimo Falcon 1 previsto per inizio 2008 con partenza dall'atollo di Kwajalein.
Mentre sul Falcon 9 verranno installati nove propulsori di questo tipo in parallelo.
Il Merlin 1C è il primo propulsore sviluppato negli USA negli ultimi 10 anni e il secondo negli ultimi 25. I suoi predecessori furono l'RS-68 di Pratt and Whitney's RocketDyne per il Delta IV e l'SSME per lo Shuttle.
Per il 2008 SpaceX prevede di costruire almeno 50 Merlin 1C, balzando in cima alla classifica dei maggiori produttori di questo genere, rimanendo alle spalle solo della Russia.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.