Omaggio a Jules Verne a bordo dell’ATV omonimo

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

A bordo dell'ATV Jules Verne, ribattezzato così in onore di quello che è considerato come il padre della fantascienza, volerà un omaggio al grande autore.
A circa tre mesi dal lancio un gruppo di astronauti Europei e Americani ha preso in carico giovedì scorso alcuni manoscritti dell'autore che verranno lanciati a bordo del modulo europeo.
In particolare, verranno inviati due manoscritti dell'autore custoditi nella biblioteca di Amiens, i quali rappresentano una mappa celeste e un piccolo brano intitolato "Distanze in astronomia" che recita:
"Dalla Terra alla Luna (384.300 km)
Andando a piedi = otto anni e 284 giorni
Viaggiando con un treno espresso alla velocità costante di 60 km/h potrebbe richiedere circa 9 mesi. E alla velocità della luce ci si potrebbe impiegare circa un secondo e un quarto."
Insieme a questi manoscritti, che verranno sigillati in una busta di plastica con scritto "do not unseal" verrà lanciata anche una versione illustrata dei libri "Dalla Terra alla Luna" e "Intorno alla Luna".
Tutto il materiale ritornerà sulla Terra insieme alla successiva Expedition.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.