DELMIA per il mockup del CEV

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E' stato scelto il software DELMIA di Dassault Systemes, leader mondiale nei software per mockup digitali, per la dafinizione della capsula CEV.
Lavorando direttamente con gli astronauti NASA e Lockheed Martin stanno realizzando un mockup fisico al JSC e uno digitale per la definizione degli ingombri, dell'ergonomia e degli spazi interni. Il mockup digitale ha piano piano sostituito la carpenteria dei mockup fisici nell'intero settore aerospaziale. Oggi, prima si crea definitivamente in digitale e solo una volta approvato si costruisce il mockup fisico definitivo. Tutti i lavori che prima venivano svolti manualmente sul modello fisico, come ad esempio la prova degli spazi, il raggiungimento di tutti i comandi da parte dell'equipaggio, la praticità dei vani… oggi vengono tutti realizzati attraverso manichini digitali che simulano le varie configurazioni permettendo di scegliere quella più adatta.
Il modello reale al JSC invece viene utilizzato solo per l'addestramento e per le prove dei sistemi.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.