Sistema di recupero per Falcon 9 e Dragon realizzato da Airborne Systems

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Airborne Systems, azienda specializzata in attrezzature per aviolanci, soccorso ed equipaggiamenti di sopravvivenza, ha annunciato che realizzarà in sistema di recupero (paracaduti ed equipaggiamenti) per la capsula COTS Dragon e per il primo e secondo stadio del suo lanciatore Falcon 9.
Il paracadute sarà del tipo "Ringsail" derivato da quelli già studiati da tempo per altri impieghi e in corso di sviluppo anche per l’Orion.

  Questo articolo è copyright dell'Associazione ISAA 2006-2023, ove non diversamente indicato. - Consulta la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.