Questa settimana primo test per i segmenti SRB per Shuttle e Ares I

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Il test sarà realizzato Giovedì da ATK e NASA negli stabilimenti in Utah, il test statico servirà sia per testare nuovi materiali che verranno impiegati negli ultimi voli Shuttle sia per i futuri voli Ares I.
Il test è il primo del 2007 e segue quello dello scorso autunno (FSM-13) che ha rivalidato la possibilità di lanci notturni per lo Shuttle.
I dati raccolti serviranno per la prima volta direttamente allo sviluppo del nuovo lanciatore Ares I, oltre ai dati più strettamente "motoristici" verranno raccolti dati acustici, di vibrazione e accellerometrici per un totale di 471 canali separati.
In particolare saranno testati nuovi O-ring in V1288, un nuovo materiale in grado di lavorare a basse temperature, nuovi materiali isolanti e nuovi materiali per gli ugelli.
Il test si svolgerà intorno alle 3:00 pm ora locale.

  Ove non diversamente indicato, questo articolo è © 2006-2023 Associazione ISAA - Leggi la licenza. La nostra licenza non si applica agli eventuali contenuti di terze parti presenti in questo articolo, che rimangono soggetti alle condizioni del rispettivo detentore dei diritti.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.