Partito Progress M-60/25P

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E’ regolarmente partito da Baikonur a bordo di un Soyuz-U il nuovo carico di rifornimenti per la ISS e il suo equipaggio, 2.5 ton fra cibo, acqua, carburante ed equipaggiamenti.
In particolare 241kg di cibo, comprendente anche frutta e verdura fresca, 136kg di equipaggiamenti medici e affettivi per gli astronauti compresi alcuni pacchetti dalle loro famiglie.
Separatamente sono stati inviati anche i rifornimenti per il segmento americano, 377kg fra cibo, equipaggiamenti e vestiario.
Secondo fonti russe, il carico di questo Progress è "particolare" dovendo trasportare i rifornimenti specifici per i sistemi di aria e acqua sulla ISS, più quello antincendio, e contenitori con aria compressa, acqua e carburante per la ISS.
A bordo ci sono anche 50 passeggeri speciali, sono 50 lumache che verranno utilizzate per lo studio della rigenerazione dei tessuti a 0G.
L’arrivo è previsto per il 15 Maggio alle 7:10 ora italiana.
In questi giorni l’equipaggio sta completando alcune simulazioni per il docking e il corso per il "TORU teleoperator system".

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.