Prove di reboost per la ISS

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

E’ stata sperimentato ieri dopo anni, un risollevamento dell’orbita utilizzando i propulsori del modulo russo Zvezda.
Solitamente per le normali manovre, si utilizzano i moduli Soyuz o Progress, sono però presenti dei propulsori di riserva anche nei due moduli russi. Questi solitamente non vengono utilizzati perchè i componenti hanno vita limitata, per cui si cerca di risparmiarli solo in caso d’emergenza. Questo era un test per verificare che tutto fosse in ordine dopo anni di inutilizzo. Tutto è andato come previsto ed ora ci sarà il vero reboost il 28 Aprile.

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.