Bigelow sogna la Luna

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Punta molto in alto Bigelow con la sua compagnia, ha infatti confermato che nei suoi piani c'è la Luna, magari in collaborazione con la NASA, i moduli gonfiabili che sta sperimentando infatti verrebbero utilizzati per la costruzione di un avamposto in un qualche punto fra la Terra e la Luna e poi tutto il complesso verrebbe spostato sulla superficie lunare.
Il secondo prototipo è in previsione per Aprile e sarà già più grande del primo, l'obiettivo è portare i primi ospiti in orbita nel 2010.
Nel 2012 invece, se tutto il lavoro svolto precedentemente dovesse funzionare  inizierebbe il trasferimento nel punto L1 e da li tutto il complesso verrebbe equipaggiato per poter scendere sulla superficie lunare. Una volta allunato tutto il complesso verrebbe ricoperto di regolite come scudo per le radiazioni.
Insomma Bigelow fa sul serio e se tutto va secondo i suoi piani, lui sulla Luna ci arriverebbe realmente.

Intervista completa:
http://cosmiclog.msnbc.msn.com/archive/2007/02/22/65477.aspx

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.