Nel 2010 primo volo del lanciatore Angara

Tutti i problemi e gli ostacoli sono stati risolti e il nuovo lanciatore russo partirà per la prima volta dal cosmodromo di Plesetsk nel 2010. Il nuovo lanciatore utilizzerà ossigeno e cherosene e sarà sviluppato in tre versioni, una più piccola senza booster con payload da 2ton, una intermedia con booster e payload da 4 ton e una heavy da 20 ton.

http://www.spacedaily.com/reports/Test_Flights_Of_Angara_Boosters_To_Start_In_2010_999.html

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.