Putin ha abolito la Federal Space Agency

Roscosmos logo (C) Roscosmos
Roscosmos logo (C) Roscosmos
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Il Presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, ha firmato lo scorso 28 Dicembre, l’ordine esecutivo per la dissoluzione dell’agenzia spaziale federale Roscosmos.

La vecchia Roscosmos dal primo Gennaio verrà sostituita da un’azienda a proprietà statale che avrà lo stesso nome (Roscosmos State Corporation) ed in cui confluiranno tutte le industrie spaziali nazionali. Così facendo, le varie attività spaziali avranno un controllo unico e diretto da parte del governo russo.

Secondo alcune fonti, corruzione, eccessiva burocrazia, ritardi, assenza di ricambio generazionale nella forza lavoro, controllo qualità insufficiente, paghe basse e mancanza di innovazione hanno gravemente minato l’intero comparto spaziale russo. Da diversi anni oramai la sua affidabilità è stata messa in discussione anche a livello internazionale, visti i diversi fallimenti ed incidenti, in alcuni casi imbarazzanti, che hanno convinto Putin a porre in atto questa corposa ristrutturazione.

Ora non resta che attenderne gli effetti.

 

Fonti: parabolicarc.com; flyorbitnews.it

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=24591.0

Luca Frigerio

Impiegato nel campo delle materie plastiche e da sempre appassionato di spazio. E' iscritto a forumastronautico.it dal Novembre 2005 e da diversi anni sfoga parte della sua passione scrivendo per astronautinews.it. E' consigliere dell'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio (ISAA)

Potrebbe anche interessarti...