Rientrata la capsula Dragon

Splashdown Dragon IV 4
Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Si è conclusa sabato 25 ottobre con l’ammaraggio nel Pacifico al largo della Baja California la quarta missione di rifornimento dell’ISS ad opera di SpaceX. Dopo quasi 5 settimane di permanenza nello spazio, Dragon è stata scollegata dal modulo Harmony grazie al braccio robotico Canadarm, per iniziare la propria discesa verso la terra. Dragon ha riportato al suolo quasi 15 quintali di equipaggiamento, inclusi campioni di sangue ed urine degli astronauti, campioni di piante cresciute a bordo della stazione ed alcuni topi da labortatorio che sono stati impiegati per studiare habitat animali nello spazio ed approfondire le ricerche sull’atrofia muscolare in microgravità.
La capsula era attesa da una nave appoggio di SpaceX, che ha il compito di trasportarla ad un porto presso Los Angeles. Da qui proseguirà verso il Texas, dove SpaceX provvederà a rimuovere il contenuto per restituirlo a NASA. I campioni biologici saranno invece consegnati entro 48 ore dal rientro, per evitarne il deterioramento.
La prossima missione Dragon è prevista intorno al 9 dicembre.

Copyright immagine: SpaceX

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=22302.0

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Potrebbe anche interessarti...