Taggato: New Shepard

New Shepard: successo anche per il nono test

Lo scorso 18 luglio l’azienda aerospaziale Blue Origin, fondata dal patron di Amazon Jeff Bezos, ha lanciato la nona missione di prova del suo veicolo suborbitale New Shepard, questa volta per testare l’efficacia della manovra di fuga di emergenza ad una quota prossima all’apogeo.

Blue Origin rilascia ulteriori informazioni sull’ultimo volo del New Shepard

Il flight test suborbitale che la compagnia di Jeff Bezos ha effettuato lo scorso 12 dicembre con il New Shepard, non solo ha visto l’esordio della versione 2.0 della capsula abitata ed un booster aggiornato di nuova generazione, ma per la prima volta ha ospitato una serie di carichi scientifici paganti.

L’impegno di Bezos su Blue Origin

Jeff Bezos ci aggiorna sulle attività della sua compagnia aerospaziale Blue Origin, e sulle sue ambizioni riguardo l’accesso allo spazio.

Il New Shepard andrà distrutto nel prossimo volo?

“Il nostro prossimo volo, comunque vada a finire, sarà drammatico.” Con queste parole Jeff Bezos ha presentato la missione del New Shepard che, in ottobre, proverà durante il volo il sistema di fuga della capsula per l’equipaggio del veicolo suborbitale di Blue Origin.

Il New Shepard vola e atterra per la terza volta

In casa Blue Origin il riutilizzo dei veicoli spaziali è già una routine. Ieri il New Shepard che aveva volato a novembre 2015 e nel gennaio scorso è stato rimesso sulla rampa per la terza volta e ha completato con successo la sua missione suborbitale.