L’Apollo 13 è a metà strada nel suo viaggio verso la Luna

Terra ripresa da Apollo 13 dopo la partenza

12 aprile 1970 – giorno 1

Dal nostro inviato a Houston.

Si è concluso senza particolari scossoni il primo giorno di missione dei tre astronauti della NASA, Jim Lovell, Fred Haise e Jack Swigert. Dopo il lancio e le prime manovre, avvenuti ieri, l’Apollo 13 sta percorrendo il primo tratto di andata del lungo viaggio verso la Luna.

Gli astronauti hanno dormito per la prima volta dal lancio, effettuato qualche test sulla strumentazione di bordo ed eseguito alcune riprese televisive. Il viaggio verso la Luna dura circa tre giorni e, nella notte, quando saranno più o meno a metà strada, eseguiranno una piccola manovra correttiva per aggiustare la traiettoria verso il nostro satellite.

Il piano di volo dell’Apollo 13

Il resto del viaggio dovrebbe proseguire più o meno con le stesse modalità, mentre il prossimo evento rilevante sarà l’immissione in orbita lunare prevista per la sera del 14 aprile. L’atterraggio presso il cratere di Fra Mauro, sulla superficie lunare, è invece previsto per la mattina del 16 aprile.

  © 2006-2020 Associazione ISAA - Alcuni diritti sono riservati.

Approfondisci su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Matteo Carpentieri

Appassionato di astronomia e spazio, laureato in una più terrestre Ingegneria Ambientale. Lavora come lecturer (ricercatore) all'Università del Surrey, in Inghilterra. Scrive su AstronautiNews.it dal 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.