L’ISS di nuovo al completo

Kjell Lindgren, Oleg Kononenko e Kimiya Yui - credit NASA

Kjell Lindgren, Oleg Kononenko e Kimiya Yui sono partiti dallo spazioporto di Bajkonur ed hanno effettuato l’attracco alla stazione spaziale alle 04.45 di giovedì 23 luglio, ora italiana. L’apertura del portello ha subito un ritardo di circa mezz’ora, dovuto ad un rallentamento nella procedura di equilibrio della pressione fra stazione e Sojuz.
L’arrivo dei tre riporta a sei membri l’equipaggio dell’ISS; a settembre si prevede un periodo di vero affollamento, in quanto per 10 giorni saranno ben nove gli astronauti a bordo della stazione. Due di essi (Kelly e Kornienko) partecipano ad una missione di lunga durata, quasi un anno, e rientreranno a terra solo nel marzo 2016.
I membri della Expedition 44 saranno i primi esploratori spaziali a nutrirsi di vegetali cresciuti a bordo dell’ISS. Verrà loro concesso infatti di mangiare metà del secondo raccolto di lattuga dell’esperimento VEGGIE, mentre la rimanenza verrà congelata per essere esaminata a terra effettuando comparazioni con un campione di controllo coltivato a Houston.
Tra gli altri compiti da svolgere, la calibrazione del software di navigazione della capsual Orion, da effettuarsi tramite fotografie scattate alla Luna in varie condizioni di luminosità, e lo studio del comportamento dei cristalli liquidi in microgravità.

  Questo articolo è © 2006-2021 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Commenti

Commenta e approfondisci su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017