ISAA per la prima volta sulla ISS

Per chi ci segue questa è sicuramente una mezza notizia, perché da noi anticipata alcune settimane fa, ma come si dice, tra il dire e il fare, c’è di mezzo… lo spazio!
E’ stato sicuramente il nostro regalo di Natale più gradito, quello che ha deciso di farci Samantha Cristoforetti dalla ISS, ovvero farsi fotografare durante la giornata di ieri con la maglietta che ISAA le aveva donato.

Il disegno sulla T-shirt ISAA che Samantha Cristoforetti ha portato sulla ISS. Credit: Riccardo Rossi

Il disegno sulla T-shirt ISAA che Samantha Cristoforetti ha portato sulla ISS. Credit: Riccardo Rossi


La T-shirt, realizzata appositamente, riporta un disegno che combina il logo di ISAA, con il razzo sostituito dalla capsula Soyuz, e alcuni elementi del logo di Futura, come il nome della missione, la sagoma della ISS e il Sole. Come molti altri dei nostri loghi (e non solo) questa idea è stata realizzata dal nostro Riccardo Rossi alcuni mesi prima dell’inizio della missione.spacexcrs4-launch
La maglietta aveva raggiunto la Stazione Spaziale a bordo dell’ultimo cargo Dragon di SpaceX, lo scorso settembre.

Samantha Cristoforetti ha offerto questa opportunità a ISAA, che conosce e segue da tempo, come riconoscimento per il lavoro di divulgazione e approfondimento svolto negli ultimi anni dalla nostra associazione. Dal 2007 è stata utente di ForumAstronautico.it, la più grande comunità online di appassionati italiani di spazio da cui è nata ISAA. Ha in seguito preso parte ad alcune attività associative, partecipando come ospite d’onore alla convention nazionale AstronautiCON 5 nel 2010. Nel settembre del 2014 il Consiglio Direttivo le ha conferito la qualifica di Socia Onoraria.

Con l’occasione rinnoviamo anche pubblicamente a Samantha Cristoforetti, da parte dell’intera Associazione ISAA, i ringraziamenti per l’opportunità concessaci.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=22770.0

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.