La Progress attracca all’ISS

La capsula cargo Russa Progress M-22M raggiunge la ISS. Credit: NASA TV.

Il cargo automatico numero 57 è partito da Bajkonur lo scorso 29 ottobre, con un carico di circa 3 tonnellate di cibo, carburante ed altri rifornimenti per la stazione spaziale.
Il viaggio è durato sole sei ore, ed ha portato la Progress a collegarsi autonomamente al modulo Pirs, ove rimarrà per 4 mesi. Questo rifornimento, programmato da tempo, riduce notevolmente l’impatto che la perdita della capsula Cygnus avrebbe potuto avere sull’operatività della stazione spaziale.

 

  Copyright Associazione ISAA 2006-2019 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Discutine con noi su ForumAstronautico.it

Sviluppi e aggiornamenti su questa notizia sono disponibili su ForumAstronautico.it

Paolo Actis

Paolo ha collaborato con AstronautiNEWS dal maggio 2008 al dicembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.