La Progress attracca all’ISS

La capsula cargo Russa Progress M-22M raggiunge la ISS. Credit: NASA TV.

Il cargo automatico numero 57 è partito da Baikonur lo scorso 29 ottobre, con un carico di circa 3 tonnellate di cibo, carburante ed altri rifornimenti per la stazione spaziale.
Il viaggio è durato sole sei ore, ed ha portato la Progress a collegarsi autonomamente al modulo Pirs, ove rimarrà per 4 mesi. Questo rifornimento, programmato da tempo, riduce notevolmente l’impatto che la perdita della capsula Cygnus avrebbe potuto avere sull’operatività della stazione spaziale.

 

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=22340.0

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.