Lanciato OCO-2

Orbital Sciences Corp. ha annunciato il lancio del satellite Orbiting Carbon Observatory-2 per conto del JPL di Pasadena. Il vettore, un Delta II, è decollato dalla base aerea di Vanderberg alle 11.56 del 2 luglio. Il satellite ha raggiunto la quota desiderata di 690 chilometri ed al momento i tecnici sono impegnati nei controlli necessari prima di avviare le osservazioni scientifiche.
OCO-2 deve aiutare gli studiosi a comprendere le fonti delle emissioni di anidride carbonica ed i processi naturali che la rimuovono dall’atmosfera. Il satellite, del peso di circa 450 chili, opererà da un’orbita quasi-polare, unitamente ad altri 5 componenti della costellazione Afternoon (detta anche A Train), una flotta internazionale di strumenti scientifici che orbita la Terra ogni 98 minuti con una traiettoria eliosincrona, incrociando l’equatore alle 1330 locali e transitando sullo stesso punto ogni 16 giorni. OCO-2 sarà il satellite alla guida dell’A Train, e dovrebbe essere operativo per due anni.
Questo è il 151mo satellite prodotto da Orbital, che ora vanta una esperienza cumulativa di 1100 anni di operatività nello spazio; nel 2014 sono previsti ulteriori lanci per un totale di altri 9 veicoli spaziali dedicati a missioni scientifiche, commerciali e militari.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21654.0

Paolo Actis

Paolo collabora con AstronautiNEWS fin dal maggio 2008.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.