Prosegue la preparazione dell’ultimo ATV

Un cargo ATV in avvicinamento alla ISS. Fonte: NASA
Un cargo ATV in avvicinamento alla ISS. Fonte: NASA

Prosegue senza problemi la preparazione per il lancio dell’ultimo Automated Transfer Vehicle (ATV) europeo che dovrebbe partire alla volta della ISS verso la fine di luglio.

ATV-5 assemblato, ha un’altezza di 10,7 metri.

ATV-5 “Georges Lemaitre” ora si trova allo spazioporto europeo di Kourou in Guyana francese. La scorsa settimana i due componenti principali di ATV, l’Integrated Cargo Carrier (ICC) e il Service Module (SM) sono stati uniti insieme completando l’assemblaggio del veicolo.
ATV è ora pronto per le verifiche finali e per la successiva integrazione con il razzo Ariane 5.
La fase finale di assemblaggio è iniziato dopo aver ultimato il carico del materiale che verrà inviato sulla ISS.

ATV-5 è stato soprannominato in onore del fisico belga Georges Lemaître che può essere considerato uno dei padri della teoria del Big Bang.

ATV consegnerà all’equipaggio della ISS oltre 2600 kg di materiale con l’aggiunta di rifornimenti di carburante e ossigeno.
Il cargo europeo non avrà solo il compito di rifornire la stazione, ma anche quello di testare alcuni nuovi sensori di avvicinamento ed eseguire alcune manovre per innalzare e regolarizzare l’orbita della ISS.

ATV-5 sarà il 219° lancio di un razzo Ariane 5, il quinto e ultimo cargo europeo dopo “Jules Verne” decollato nel marzo 2008, “Johannes Kepler” nel febbraio 2011, “Edoardo Amaldi” nel marzo 2012 e il più recente “Albert Einstein” partito verso la ISS lo scorso giugno.

Gli ATV fanno parte del contributo europeo della ISS, sono costruiti e sviluppati da Airbus Defence and Space che si occupa anche del vettore Ariane.

Per maggiori informazioni potete seguire il blog dedicato di ESA: http://blogs.esa.int/atv/category/atv-5/

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=21394.0

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.