HTV-4 è stato agganciato alla ISS

Chris Cassidy e Karen Nyberg in Cupola per la cattura di HTV-4. Fonte: NASA
Chris Cassidy e Karen Nyberg in Cupola per la cattura di HTV-4. Fonte: NASA

Il cargo giapponese H-II Transfer Vehicle-4 (HTV-4) ha raggiunto la ISS lo scorso 9 agosto in seguito al lancio avvenuto il 3 agosto dal Tanegashima Space Center.

HTV-4 è stato catturato con il braccio robotico della ISS alle 13:22 (CEST), il berthing è poi avvenuto alle 17:38.

La configurazione attuale della ISS.

 

Dopo il lancio HTV si trovata in un’orbita di 200×300 km, in seguito ad una serie di accensioni dei propulsori ha raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale dopo circa una settimana.
Raggiuntala Communication Zone (CZ), HTV-4 ha utilizzato il Proximity Operations System (PROX), collocato nel  Japanese Experiment Module (JEM),  per comunicare con la ISS. Questo sarà lo stesso simstema che verrà utilizzato anche per il cargo Cygnus.
Una volta stabiliti i contatti con la ISS, HTV ha poi iniziato le manovre finali di avvicinamento entrando nella Keep Out Sphere (KOS) e raggiungendo il punto stabilito per la cattura. Dopodiché, inibiti i propulsori di manovra di HTV, sono iniziate le operazioni con il braccio robotico (SSRMS) controllato dalla Cupola Robotics Workstation (RWS) e dalla postazione di backup nel Laboratorio Destiny.

Il Canadarm2 (SSRMS), comandato dagli astronauti sulla ISS, si avvicina a “Kounotori”.

Lo SSRMS ha catturato HTV-4.

Gli Hatch fra ISS e HTV sono stati aperti nella giornata di sabato.

@astroKarenN and I working  on HTV4’s hatch configuration for opening

Karen Nyberg e Luca Parmitano lavorano per preparare l’apertura dell’hatch fra ISS e HTV-4.

I had the honor to be the first to enter Kounotori 4!

Luca Parmitano entra per primo nel HTV-4.

La misisone di HTV-4 durerà 35 giorni, al termine eseguià un rinentro distruttivo in atmosfera portando con sé rifiuti e materiale non più necessario a bordo della ISS.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=19896

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.