Il Consiglio ESA approva l’entrata della Polonia

Il 13 luglio gli Stati Membri dell’ESA hanno approvato all’unanimità l’entrata della Polonia nella Convenzione ESA. Il Direttore Generale dell’ESA è ora chiamato a firmare il Contratto di Accesso insieme al Ministro dell’Economia polacco, Waldemar Pawlak.

La Polonia comincerà adesso il processo interno di ratifica. Quando tale procedura sarà completata, la Polonia depositerà al Governo della Repubblica Francese i propri strumenti per l’entrata e diventerà così il ventesimo Paese Membro dell’ESA.

Da oggi la Polonia potrà partecipare come osservatore al Consiglio dell’ESA.
La Polonia è uno Stato Europeo Cooperante sin dalla firma dell’accordo ECS avvenuta nell’aprile del 2007. La Carta del Piano per gli Stati Europei Coooperanti (PECS, Plan for European Cooperating States) è stata siglata a Varsavia nell’aprile del 2008. Oltre 42 progetti PECS sono in corso in Polonia, per un budget totale di 11 milioni di Euro.

Fonte ESA

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=18087.new#new

Alberto Zampieron

Appassionato di spazio da sempre e laureato in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino, è stato socio fondatore di ISAA. Collabora con Astronautinews sin dalla fondazione e attualmente coordina le attività fra gli articolisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.