Discovery pronto per l’ultimo viaggio

SCA

Lo Shuttle Carrier Aircraft, un Boeing 747-100 modificato per trasportare sul dorso l’orbiter, è arrivato al Kennedy Space Center martedì scorso in previsione del trasporto di Discovery presso il distaccamento del National Air and Space Museum di Washington.

Lo SCA è partito dalla Edwards AFB (California) alle 9 am locali (PDT); attraversando gli USA è arrivato in Florida alle 5:35 pm locali (EDT).

Discovery attualmente si trova nel VAB, con il cono aerodinamico in coda già installato; verrà portato sulla pista della Shuttle Landing Facility il 14 aprile.
L’orbiter verrà quindi trasferito presso il Mate-Demate Device (MDD), dove, grazie a speciali strutture, verrà sollevato sopra il 747.
Il 16 aprile il duo si sposterà sulla pista in previsione del decollo il giorno seguente.
La partenza dalla SLF è prevista per  le 12:00 (CEST); il viaggio durerà circa 3 ore e 40 minuti.

Come segno di tributo e ultimo saluto, subito dopo il decollo, il 747 eseguirà una sorvolo del Kennedy Space Center e delle spiagge della Space Coast; prima dell’arrivo, passerà a bassa quota sopra Washington.
Dopodiché lo SCA atterrerà al Dulles International Airport per scaricare Discovery.

L’orbiter verrà quindi trasportato all’Udvar-Hazy Center il 19 aprile; per l’occasione il museo ha organizzato uno spettacolare evento di benvenuto.

La navetta Enterprise, che è stata esposta al museo per più di dieci anni, verrà montata sullo SCA-905 e verrà trasportata al John F. Kennedy International Airport di New York City il prossimo 23 aprile. Da qui raggiungerà con una chiatta l’Intrepid Sea, Air & Space Museum verso fine anno.

Discovery è stato il primo Space Shuttle ad essere ritirato dal servizio, il primo ad essere preparato e messo in sicurezza per l’esposizione.

Endeavour verrà portato al California Science Center a Los Angeles in settembre; mentre Atlantis verrà trasferito presso il Visitor Complex del KSC in novembre.

Segui la discussione su ForumAstronautico.it

http://www.forumastronautico.it/index.php?topic=17476.new#new

Filippo Magni

Appassionato di spazio, studente di ingegneria aerospaziale presso il Politecnico di Milano. Collabora all'amministrazione del forum come "Operations Officer". Scrive su AstronautiNEWS da maggio 2009.

Potrebbero interessarti anche...