Fallito il lancio Taurus/Glory

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Per l seconda volta consecutiva è fallito il lancio di un vettore Taurus-XL con un satellite ambientale della NASA.

Così come per il lancio di OCO nel 2009, anche oggi la mancata apertura del fairing ha provocato la perdita del satellite Glory e dei tre cubesat alloggiati con il satellite principale.

Il decollo era avvenuto regolarmente alle 11,09:43 dal Pad 576-E della Vandenberg Air Force Base, in california.

L'extra peso dovuto alla presenza dell'ogiva non ha permesso il raggiungimento della velocità orbitale, provocando così il rientro del complesso nell'atmosfera sopra l'Oceano Pacifico.

Ora si dovrà procedere ad una profonda revisione dei sistemi per rendere affidabile il vettore che ha fallito tre dei quattro ultimi lanci effettuati.

C'è da considerare il fatto che dopo il fallimento del lancio di OCO i sitemi del fairing ersano stati ridisegnati, ma ora purtroppo essi hanno ancora deluso.

La NASA ha in programma di lanciare nel 2013 il satellite OCO-2 con lo stesso tipo di vettore.

Fonte: NASA

  Copyright Associazione ISAA 2006-2019 - Vedi qui i dettagli della licenza.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.