Primo lancio orbitale del 2011

Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA
Il logo di AstronautiNEWS. credit: Riccardo Rossi/ISAA

Nella giornata di oggi è stato effettuato il primo lancio orbitale del 2011.

Da Bajkonur, Pad-45 alle 13,29 CET è decollato un razzo vettore tipo Zenit-3F che ha immesso in orbita un satellite meteo Russo, l' Electro-L1, pesante circa 1700 kg.

Il vettore Zenit a due stadi, costruito in Ukraina, era sormontato da uno stadio Fregat, che dopo tre accensioni rilascerà il satellite direttamente in GEO.

Si tratterà del secondo satellite meteo Russo in GEO di sempre, preceduto dal satellite Electro-1 GOMS (Geostationary Operational Meteorological Satellite), lanciato nel 1994 da un vettore Proton.

Per la prima volta lo stadio superiore Russo Fregat è stato accoppiato al lanciatore Zenit, per incrementarne la potenza.

Lo stesso tipo di lanciatore verrà utilizzato prossimamente per la messa in orbita del satellite scientifico Spektr-R, seguito poi dal lancio delle sonde Marziane Phobos-Grunt/Yinghuo-1.

  Questo articolo è © 2006-2019 dell'Associazione ISAA - Alcuni diritti riservati.

Fausto dell'Orto

Fausto dell'Orto, articolista storico di AstronautiNEWS e gia' attivo su ForumAstronautico.it, ha collaborato con questo blog dalla sua fondazione fino al luglio 2011.